• Trattamento delle Acque a Napoli

    Elettropompe sommerse per il sollevamento delle acque


    L' Idrotermomeccanica offre diverse soluzioni per il trattamento delle acque a Napoli , sia per complessi civili che industriali. 


    Si tratta di un processo atto a rimuovere gli agenti contaminanti organici o inorganici dalle acque reflue. Le acque reflue possono essere di tipo civile o industriale. 


    Le prime sono collegate alla presenza umana e alla coabitazione delle persone. I rifiuti sono quindi prevalentemente connessi al metabolismo umano e ai prodotti chimici facenti ormai parte della vita domestica. 


    Le acque reflue industriali provengono invece da edifici o impianti che svolgono attività commerciali o di produzione di beni.


    Gli impianti di depurazione sfruttano diversi sistemi, dalla sedimentazione, all'impiego di microorganismi in grado di utilizzare alcune sostanze inquinanti nel loro metabolismo, rendendole di fatto innocue. 

  • Ogni sistema deve essere studiato appositamente

    in funzione non solo della tipologia di acque da trattare ma anche degli agenti inquinanti presenti. Inoltre, deve essere dimensionato al carico di lavoro previsto. 


    Tutti gli impianti generalmente prevedono l'installazione di vasche di raccolta e sedimentazione, grigliature per la separazione dei rifiuti solidi di maggiori dimensioni e varie tubature di raccordo. 


    A volte, sia in ambito civile che industriale, è necessario installare anche delle pompe per la movimentazione delle acque, quando la sola pendenza dell'impianto non è sufficiente, o quando le acque reflue si trovano a un livello inferiore rispetto alla vasca di raccolta. 


    L' Idrotermomeccanica fornisce e installa una vasta gamma di elettropompe sia per impianti civili che industriali perfettamente integrate in ogni impianto di trattamento delle acque.

  • Fornitura di Elettropompe

    Fornitura di Elettropompe

    Le elettropompe vengono posizionate nel serbatoio delle acque luride per farle risalire aumentandone la pressione. 


    L'azienda è in grado di fornire diverse tipologie di elettropompe, in base al problema da risolvere e alle dimensioni e al tipo di impianto per il trattamento delle acque a Napoli .


    Elettropompe sommerse per portare il liquido verso le vasche di filtraggio. 


    I modelli proposti sono adatti per pozzi profondi fino a 400 metri e portata fino a 600 m³/h.


    Elettropompe sommergibili per lo svuotamento dei pozzi neri e lo scarico nella rete fognaria. 


    Trovano ampia applicazione negli impianti civili e sono spesso dotate di trituratori per i corpi solidi.


    I modelli proposti comprendono:


    • Elettropompe sommergibili con giranti aperte monocanale o vortex per acque cariche;
    • Elettropompe sommergibili trituratrici per acque cariche e alte prevalenze.


    Su richiesta possono essere realizzate in bronzo o acciaio inox AISI 316.

  • Elettropompe multistadio

    Elettropompe multistadio

    che offrono un ottimo rendimento con un consumo energetico contenuto, soprattutto negli impianti domestici.


    I modelli proposti comprendono:


    • Elettropompe centrifughe monostadio con portate fino a 400 m³/h e prevalenze fino a 90 metri;
    • Elettropompe multistadio orizzontali e verticali con portate fino a 200 m³/h e prevalenze fino a 300 metri;
    • Pompe centrifughe orizzontali .


    Tutti i modelli possono essere forniti anche con motori a scoppio e diesel.

  • Su richiesta

    l'azienda è anche in grado di fornire varie tipologie di elettropompe in acciaio inox AISI 316 o in bronzo:


    • Pompe ed elettropompe centrifughe speciali per acqua di mare , con portate fino a 200 m³/h e prevalenze fino a 100 metri;
    • Pompe ed elettropompe autoadescanti;
    • Elettropompe a ingranaggi;
    • Piccole e medie elettropompe per la nautica da diporto .


    Tutti i prodotti sono coperti da una garanzia di 24 mesi e comprendono l'assistenza immediata per ogni problema. 


    L'azienda realizza direttamente anche impianti di sollevamento in fogna di acque luride effettuando messa in opera e collaudo.