• Impianti antincendio a Napoli

    Impianti antincendio a Napoli

    Gruppi antincendio preassemblati


    L' Idrotermomeccanica fornisce gruppi preassemblati pronti per il montaggio per gli impianti antincendio a Napoli


    Tutti i prodotti soddisfano i requisiti della norma EN12845 “Installazioni fisse antincendio. Sistemi automatici a sprinkler. Progettazione, installazione e manutenzione”. 


    La normativa stabilisce le caratteristiche minime dei gruppi antincendio e delle loro componenti. 


    Inoltre fissa regole precise per i locali in cui questi dispositivi devono essere alloggiati in tutta sicurezza e stabilisce le norme per il collaudo e gli interventi di manutenzione e verifica del corretto funzionamento dei sistemi.

  • I Gruppi Antincendio Fornita da Idrotermomeccanica

    I Gruppi Antincendio Fornita da Idrotermomeccanica

    Per soddisfare le esigenze specifiche di ogni impianti antincendio a Napoli , l'azienda offre diverse composizioni di gruppi antincendio. 

    Grazie a una consulenza personalizzata e al sopralluogo di un tecnico esperto, è possibile fornire a ogni cliente una soluzione su misura, che viene progettata e realizzata dopo aver attentamente valutato tutti gli elementi essenziali a un impianto che non solo rispetti la legislazione vigente, ma che renda veramente sicuro l'edificio contro il pericolo d'incendio.


    Tutti i gruppo sono composti da:


    • Una o due pompe azionate da motori elettrici o diesel;
    • Una pompa pilota;
    • Quadri di comando;
    • Pressostati;
    • Collettori di mandata con valvolame.


    La portata dei gruppi antincendio fornita è variabile, in base alle esigenze dell'impianto.

  • ELETTROPOMPA PRIMARIA E PILOTA

    Questi gruppi prevedono l'installazione di una pompa primaria azionata da un motore elettrico, che garantisce il funzionamento dell'impianto in presenza dell'alimentazione. Inoltre, è presente una pompa pilota, generalmente autoadescante, che ha lo scopo di mantenere l'impianto in pressione, sopperendo a eventuali piccole perdite del circuito, ed evitare il blocco del sistema o l'avvio delle pompe di emergenza.

  • ELETTROPOMPA PRIMARIA, MOTOPOMPA E PILOTA

    In questi gruppi, alla pompa primaria azionata da un motore elettrico ne è affiancata una seconda azionata da un motore diesel che entra in funzione in caso di mancanza di alimentazione elettrica. Inoltre, è prevista un'elettropompa pilota per mantenere l'impianto in pressione, colmando le eventuali perdite del circuito. Prevedendo la doppia alimentazione per le pompe, questo sistema offre alte garanzie di sicurezza.

  • DUE ELETTROPOMPE PIU' PILOTA

    In questo gruppo vengono assemblate due pompe a motore elettrico, che garantiscono il funzionamento anche nel caso in cui una delle elettropompe di blocchi. Dato che con la normativa EN12845 non è più ammesso l'impiego delle pompe a riserva parziale, entrambi i dispositivi sono in grado di soddisfare la richiesta dell'impianto. A esse è affiancata una pompa pilota che ha il compito di mantenere in pressione l'impianto compensando eventuali perdite.

  • MOTOPOMPA PRIMARIA PIU' PILOTA

    In questi gruppi, la pompa primaria è azionata da un motore diesel e non necessita quindi della presenza di corrente elettrica. La pompa pilota invece mantiene in pressione l'impianto anche in caso di piccole perdite.


    Tutti i prodotti vengono forniti preassemblati e già pronti per il montaggio. Inoltre, sono corredati dalla relativa scheda tecnica e dalla Dichiarazione di Conformità, secondo quanto previsto dalla direttiva macchina 2006/42/CE.